Nei giorni dal 23 al 25 giugno si svolgerà a Bertinoro D-Days un workshop organizzato dal Corso di Laurea Magistrale in Mass Media e Politica dell’Università di Bologna in collaborazione con Quorum/Youtrend e Ceub.

La D di D-Days sta per Dati, Digitale, Democrazia. Per tre giorni si discuterà di come i dati possono essere utilizzati in vari ambiti della comunicazione politica. Non saranno solo lezioni ex cathedra, ma si imparerà dal vivo come i dati possono essere raccolti e analizzati, e come possano essere utilizzati per costruire un racconto, un’interpretazione della realtà, una strategia politica ed elettorale. Ogni sessione di lavoro prevede, infatti, un intervento introduttivo e una parte di laboratorio in cui i partecipanti avranno la possibilità di esercitarsi e mettere immediatamente alla prova quanto appreso.

Fra i relatori ci saranno professionisti della comunicazione, data journalist, accademici, esperti di sondaggi elettorali e di mercato.

Hanno confermato la loro partecipazione, fra gli altri, Alberto Nardelli (ex data editor del Guardian, adesso a Buzzfeed), Nando Pagnoncelli (Presidente di Ipsos), Lorenzo Pregliasco (Quorum/Youtrend), Fabrice Rivière (di Liegey Muller Pons, l’agenzia responsabile della campagna elettorale di Emmanuel Macron, candidato alla Presidenza della Repubblica francese) e Giovanni Zagni (Senior Analyst, Pagella Politica).

Annunci